TARI - TASSA RIFIUTI



La legge di stabilità per l'anno 2014 (L.n. 147/2013) all'art. 1, comma 639, ha istituito, con decorrenza 1/1/2014 l'Imposta Unica Comunale (IUC) nelle sue tre componenti: IMU (Imposta Municipale Propria), TASI (Tassa sui servizi indivisibili) e TARI (Tassa Rifiuti).

Il nuovo tributo sui servizi di igiene ambientale, appunto TARI, va a sostituire il precedente prelievo vigente nel 2013 (Tares), pur ricalcandone in buona sostanza il quadro normativo. Non è più applicabile dal 2014 la maggiorazione statale di € 0,30/mq.

La gestione TARI è stata affidata, in continuità col precedente prelievo Tares, al gestore del servizio di igiene ambientale (IREN AMBIENTE SPA) anche per il biennio 2018-2019 (Delibera C.C. n. 59 del 28/12/2017).

Come fissato dall'art. 13 del Regolamento per l'applicazione della Tassa Rifiuti (TARI) il pagamento è fissato in n. 2 rate semestrali:

- 30/06 di ogni anno: eventuale saldo positivo o negativo dell'anno precedente + acconto relativo al periodo gennaio-giugno dell'anno in corso, oltre al tributo provinciale;
- 30/11 di ogni anno: acconto relativo al periodo luglio-dicembre dell'anno in corso, oltre al tributo provinciale.

Iren Ambiente S.p.A. provvederà, sulla base del disciplinare di affidamento, all'emissione degli avvisi di pagamento.

Oltre all'incentivo, previsto dal 2016, con la formula dello sconto, riservato agli utenti di rifiuti domestici che attuano il conferimento differenziato presso i CDR (Centri Di Raccolta) di rifiuti particolari elencati all'art. 8 comma 3 lettera d del Regolamento TARI (consultabile in allegato) ed alle ulteriori agevolazioni per le utenze domestiche che rientrano nei criteri fissati dall'art. 9 del Regolamento TARI, è stato introdotto dal 2018 un sistema di premialità per le utenze non domestiche che, in via continuativa, devolvono prodotti alimentari od altre merci derivanti dalla propria attività ad associazioni assistenziali, di volontariato od altri soggetti che svolgono attività benefiche verso la popolazione, ai fini della redistribuzione a soggetti bisognosi (art. 8 comma 4 lettera m).


Iren Ambiente S.p.A. è il referente per eventuali richieste di chiarimenti sul TARI ai seguenti contatti:

SPORTELLI IREN
- Reggio Emilia. Piazza della Vittoria n. 3
Giorni di apertura: dal Lunedì al Venerdì ore 8.30-13.30 e 14.30-17.30
Sabato ore 8.30-12.30

- Gualtieri. Strada Statale 63, n.145
Giorni di apertura: dal Lunedì al Venerdì ore 8.00-13.30
Sabato chiuso

Mail: clienti.er@gruppoiren.it

Il Servizio Clienti di Iren risponde telefonicamente al numero verde 800969696 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 18.00 e il sabato dalle ore 8.00 alle ore 13.00.


Ultimo aggiornamento: 15/06/18

CALENDARIO EVENTI
DOVE SIAMO
dove siamo
L'altro teatro L'altro Teatro