Imposta sulla pubblicità

Modalità di richiesta:


Occorre contattare il Sig.Boiardi Amedeo in Via Rossini, 5 tel. 0522/917583 e 3332862202, Agente di zona per conto del nuovo concessionario ICA S.R.L.(dal 1 ottobre 2017), muniti delle dimensioni, caratteristiche, occupazione e durata del mezzo pubblicitario, ragione sociale, codice fiscale e partita iva.
L'imposta è applicata a tutte le forme di pubblicità visiva (insegne, iscrizioni) ed è dovuta da chiunque la effettua. La dichiarazione va consegnata o spedita al concessionario del tributo (ICA S.R.L) prima di realizzare la pubblicità.
Nei casi di pubblicità di durata superiore all'anno e per i pagamenti successivi al primo, il concessionario invia al domicilio dell'interessato un bollettino di conto corrente postale.
In caso di mancato pagamento e di mancata denuncia di cessazione entro la data prestabilita il concessionario procede ad accertamento ed all'applicazione delle sanzioni previste dalla legge. L'accertamento viene notificato al cittadino con apposito avviso di accertamento contro il quale è ammessa la possibilità di ricorso da presentare direttamente alla commissione tributaria provinciale di Reggio Emilia.

N.B. PER IL CONTENZIOSO RIVOLGERSI ALLA SOCIETA':
ICA S.R.L.
pec: info@pec.icatributi.com
Sito internet: www.icatributi.it
Referente di zona: Ghirardelli Edoardo
telefono/fax: 0524575206 cell. 3351268527
ghirardellli.e@icatributi.it

 

Modalità di erogazione:

Rilascio ricevuta di pagamento da parte del concessionario.

 

Requisiti richiesti:

è tenuto a pagare l'imposta il cittadino che ha ottenuto l'autorizzazione ad effettuare qualsiasi forma di pubblicità, secondo quanto stabilito dal regolamento vigente.

 

Documentazione:

sono necessarie le dimensioni, caratteristiche, occupazione e durata del mezzo pubblicitario; ragione sociale, codice fiscale e partita iva.

 

Scadenza:

Il versamento deve essere effettuato entro il 31 gennaio di ogni anno solo per i rinnovi (materiale pubblicitario già regolarmente dichiarato) – Il contribuente riceve al proprio domicilio il bollettino di pagamento.
(Il pagamento è contestuale alla dichiarazione per le nuove denuncie).

 

Costo per il Cittadino:

Imposta di pubblicità al concessionario.


 

Normativa di riferimento:

- D.lgs. n.507/93: "Imposta comunale sulla pubblicità e diritti sulle pubbliche affissioni" e il vigente Regolamento comunale per l'applicazione dell'imposta comunale sulla pubblicità e dei diritti sulle pubbliche affissioni.
- Art. 10 Legge 448/2001 (Finanziaria 2002) - Circolare del Min. dell' Economia e delle Finanza n° 1 dell'08/02/2002.

Rapporti con Enti esterni:
ICA S.R.L.



Ultimo aggiornamento: 06/10/17

CALENDARIO EVENTI
DOVE SIAMO
dove siamo
L'altro teatro L'altro Teatro