EMERGENZA CORONAVIRUS - APPLICAZIONE MISURE STRAORDINARIE DI SOLIDARIETA' ALIMENTARE

04/04/2020

A seguito dell’ordinanza della Protezione civile nazionale che ha stanziato 400 milioni ai Comuni per la solidarietà alimentare (61.881,37 euro a Cadelbosco di Sopra) tutti i sindaci
della nostra Provincia, coordinati dall’ente Provincia, hanno condiviso modalità e criteri di accesso.
Beneficiari del contributo saranno dunque persone e nuclei familiari del territorio che si trovano in condizioni di disagio economico, sociale o reddituale a seguito della situazione
emergenziale in atto. I buoni spesa saranno utilizzabili solamente per l’acquisto di generi di prima necessità, prodotti alimentari, prodotti per l’igiene personale e saranno distribuiti
prioritariamente a chi non è già destinatario di altri sostegni pubblici (come ad esempio il reddito di cittadinanza, cassa integrazione….) per dare risposta a quante più persone possibile ed allargare la platea dei beneficiari in momentanea difficoltà.

I BUONI SPESA
L’Unione Terra di Mezzo, secondo quanto previsto dall’Ordinanza della Protezione Civile n. 658 del 29/3/2020 in applicazione al D.P.C.M. del 28/3/2020, erogherà in forma straordinaria e temporanea, buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari di prima necessità (escluse bevande alcoliche, superalcoliche, pasta fresca e gastronomia) per aiutare i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus COVID-19.
Nell'allegato 1) trovate il testo completo dell’avviso contenente i criteri per l’assegnazione dei benefici economici e per la determinazione del buono.

Le domande dovranno essere presentate dal 4 aprile 2020 utilizzando l'allegato 2) Modulo per richiesta di buono spesa, secondo le seguenti modalità:

- Compilazione e sottoscrizione del modulo, allegando copia di un documento d'identità, ed invio tramite posta elettronica all'indirizzo sportellosociale@unioneterradimezzo.re.it;
- Compilazione del modulo in assistenza telefonica con un operatore addetto, in caso di situazioni impossibilitate all'utilizzo di tecnologia informatica. Telefono  0522-957422

Una volta esaminata la domanda sarete contattati dal Servizio Sociale dell’Unione Terra di Mezzo che vi comunicherà se avrete diritto di accedere a questo beneficio e le modalità per attivarlo.

L’Entità del buono alimentare (il cui limite massimo è di euro 400,00) sarà così determinato, fatte salve eventuali altre valutazioni sociali :
- 1 componente : buono alimentare pari ad euro 150
- 2 componenti: buono alimentare pare ad euro 250
- 3 componenti: buono alimentare pari ad euro 300
- 4 componenti: buono alimentare pari ad euro 350
- 5 componenti ed oltre: buono alimentare pari ad euro 400

Ultimo aggiornamento: 05/04/20

CALENDARIO EVENTI
DOVE SIAMO
dove siamo
L'altro teatro L'altro Teatro