CONTRIBUTI PER INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI

La Regione Emilia Romagna ha messo a disposizione un fondo  per sostenere i cittadini in situazione di sopravvenuta impossibilità a provvedere al pagamento del canone locativo a causa  della perdita o consistente riduzione della capacità reddituale del nucleo familiare.
Il contributo sarà versato direttamente al locatore/proprietario, nel caso in cui lo stesso si impegni a consentire il differimento o il ritiro del provvedimento di sfratto.
Nel caso in cui venga sottoscritto un nuovo contratto di locazione, l’Unione "Terra di Mezzo" provvederà affinché il contributo sia versato contestualmente alla consegna del nuovo alloggio.   
 
Chi può partecipare?
Possono presentare domanda: conduttori di contratti di locazione destinatari di un atto di intimazione di sfratto per morosità, con citazione per la convalida, causata dalla perdita o dalla consistente riduzione della capacità reddituale del nucleo famigliare;
conduttori di contratti di locazione che devono concludere un nuovo contratto di locazione ad uso abitativo, essendo stati sfattati o soggetti ad un provvedimento esecutivo di rilascio per morosità incolpevole, per il quale non è possibile giungere ad un accordo con il proprietario per la sua sospensione e la cui ridotta capacità economica non consente il versamento del deposito cauzionale.

Chi presenta domanda deve avere i seguenti requisiti:
essere residenti nel Comune di Cadelbosco di Sopra;
essere in possesso di cittadinanza italiana o di uno Stato aderente all'Unione Europea, ovvero, nei casi di cittadini non appartenenti all'Unione Europea, essere titolari di regolare titolo di soggiorno.
essere intestatari di un contratto di locazione, regolarmente registrato, di unità immobiliare ad uso abitativo (ad esclusione degli immobili appartenenti alle categorie catastali Al, A8 e A9) situata nel Comune di Cadelbosco Sopra e nella quale si risieda da almeno un anno;
essere destinatari di un atto di intimazione di sfratto per morosità, con citazione per la convalida o di un provvedimento esecutivo di rilascio per morosità oppure essere stati sfrattati;
non essere titolari, richiedente e tutti i componenti del nucleo familiare, di diritti di proprietà, usufrutto, uso o abitazione su un alloggio ad uso abitativo, fruibile e adeguato alle esigenze del nucleo stesso, sito nella provincia di Reggio Emilia;
valore ISE non superiore ad € 35.000,00 e valore ISEE non superiore ad € 26.000,00 in corso di validità:
non aver presentato domanda di contributo integrativo per il pagamento del canone di locazione nello stesso anno di presentazione della domanda di contributo relativa al presente bando;
non aver presentato domanda di contributo per emergenza abitativa del fondo provinciale nello stesso anno di presentazione della domanda di contributo relativa al presente bando. 
 
Come presentare la domanda
La domanda di partecipazione al presente bando deve essere compilata esclusivamente, a pena di inammissibilità, sulla modulistica predisposta dall’Unione "Terra di Mezzo" in forma di dichiarazione sostitutiva resa ai sensi degli artt. 3, 46 e 47 del D.P.R. n.445/2000 e s.m.i.
 
I moduli di domanda sono in distribuzione presso lo SPORTELLO  SOCIALE di Cadelbosco Sopra Piazza Libertà 1 per informazioni tel. 0522 918547
Nelle seguenti giornate ed orari:
Mercoledì dalle 9,00 alle 13,00
Giovedì dalle 14,30 alle 17,30
 
In alternativa, la domanda può essere inviata a mezzo raccomandata A/R esclusivamente all’indirizzo: Unione “Terra di Mezzo”, Piazza della Libertà, 1 – 42023 Cadelbosco di Sopra, in busta chiusa, contenente la documentazione richiesta dal bando, o trasmessa a mezzo PEC alla casella di Posta Elettronica Certificata dell'Unione “Terra di Mezzo” all’indirizzo: segreteria@unionepec.it, corredata della documentazione richiesta.
  Scadenze
Il modulo di domanda può essere presentato da venerdì 01/12/2017 ed entro e non oltre il 31/12/2018.
Le domande presentate saranno istruite e valutate dall'Area sociale e socio-sanitaria dell'Unione “Terra di Mezzo”, entro 30 giorni dal termine dei seguenti periodi previsti per la loro raccolta:
         - primo periodo: domande pervenute dal 01/12/2017 al 31/03/2018;
         -  secondo periodo: domande pervenute dal 01/04/2018 al 30/06/2018;
         - terzo periodo: domande pervenute dal 01/07/2018 al 30/09/2018;
         - quarto periodo: domande pervenute dal 01/10/2018 al 31/12/2018.

Il bando ed il modulo della domanda sono scaricabili dalla presente pagina.

I contributi potranno essere concessi fino ad esaurimento del fondo morosità incolpevole disponibile, per cui tutte le domande pervenute nei periodi successivi all'esaurimento del fondo non potranno essere evase, ma saranno considerate valide e rivalutate in caso rifinanziamento successivo.
 

Ultimo aggiornamento: 01/12/17

CALENDARIO EVENTI
DOVE SIAMO
dove siamo
L'altro teatro L'altro Teatro