AVVISO PUBBLICO PER L'INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO APPARTENENTE AL TERZO SETTORE PER LA CO-PROGETTAZIONE E LA GESTIONE DI UN SERVIZIO SPERIMENTALE DI RETE SUL TERRITORIO...

...A POTENZIAMENTO DEL SERVIZIO SOCIALE NEGLI INTERVENTI DI SOSTEGNO ALLA GENITORIALITA' E ALL'INCLUSIONE SOCIALE E LAVORATIVA, A VALERE SUL FONDO PER LA LOTTA ALLA POVERTA' E ALL'ESCLUSIONE SOCIALE 2018


ESTRATTO
Con Determinazione n. 641 del 30 ottobre 2018 l'Area sociale e socio-sanitaria dell'Unione Terra di Mezzo, in applicazione a quanto previsto con il Fondo per la lotta alla povertà e all'esclusione sociale, istituito con la Legge di Stabilità 2016, ha approvato il presente Avviso finalizzato all’individuazione di un soggetto appartenente al terzo settore interessato a supportare il Servizio Sociale negli interventi di sostegno alla genitorialità e all'inclusione sociale e lavorativa, attraverso la co-progettazione e la gestione di un Servizio Sperimentale di Rete sul territorio dell'Unione Terra di Mezzo.

La procedura di co-progettazione, nel rispetto dei principi di imparzialità, pubblicità, trasparenza, partecipazione e parità di trattamento, prevede le seguenti fasi:
  1. emanazione di un avviso pubblico, rivolto a soggetti appartenenti al terzo settore, finalizzato a ricevere manifestazioni di interesse a presentare proposte progettuali;
  2. selezione del partner con cui sviluppare le attività di co-progettazione e di realizzazione degli interventi tramite commissione di valutazione nominata a seguito della manifestazione di interesse;
  3. co-progettazione condivisa fra l'Ente ed il soggetto selezionato, a partire dalla proposta progettuale presentata, alla quale potranno essere apportate integrazioni e variazioni;
  4. stipula di una convenzione fra le parti;
La procedura di co-progettazione non è vincolante per l'Ente e si giungerà alla stipula di una convenzione solamente qualora si raggiungesse piena soddisfazione di entrambe le parti; il presente avviso non costituisce invito a partecipare a gara pubblica, né offerta al pubblico.
La fase di co-progettazione sarà avviata immediatamente dopo il termine delle operazioni di selezione del soggetto e la successiva gestione del servizio dovrà essere avviata entro il mese di dicembre 2018; la convenzione sarà stipulata con scadenza al 31/12/2019 ed eventuali possibilità di rinnovo saranno in essa regolamentate.

Sono ammessi a partecipare esclusivamente soggetti appartenenti al Terzo Settore che dispongano dei requisiti elencati in Avviso.
La commissione appositamente nominata valuterà in seduta pubblica l'ammissibilità delle offerte pervenute e, immediatamente di seguito, provvederà a valutare le proposte progettuali delle sole offerte ammesse, secondo i criteri previsti in Avviso.

Le manifestazioni d'interesse, redatte in carta libera secondo il modello predisposto, accompagnate dalla proposta progettuale e da tutta la documentazione richiesta, dovranno essere indirizzate all'Unione Terra di Mezzo - Area sociale e socio-sanitaria e dovranno pervenire esclusivamente via Posta Elettronica Certificata (PEC) all'indirizzo segreteria@unionepec.it
entro le ore 13.00 del giorno 19 novembre 2018.

Informazioni o chiarimenti riguardanti il presente avviso possono essere richiesti al Servizio Sociale dell’Unione (ref. Casali Matteo: tel. 0522-485742; indirizzo mail casali.matteo@unioneterradimezzo.re.it).

Per l'ammissione alla selezione occorre presentare istanza di partecipazione secondo tutto quanto previsto nell'Avviso integrale in allegato al presente estratto.
 

Ultimo aggiornamento: 05/11/18

CALENDARIO EVENTI
DOVE SIAMO
dove siamo
L'altro teatro L'altro Teatro